Energie rinnovabili: ENEA promuove progetti di cooperazione in Senegal

0
9

Nell’ambito delle sue attività di cooperazione allo sviluppo, ENEA è impegnata in Senegal nel progetto “Professionisti senza frontiere”, assieme alla capofila FOCSIV, all’Associazione Ingegneri Africani e alle ong COMI e CPS.
Finanziato dal Ministero dell’Interno, il progetto prevede azioni in Senegal, Etiopia e Costa D’Avorio per promuovere il trasferimento di competenze e capacità professionali della diaspora finalizzato allo sviluppo dei rispettivi Paesi di origine. Verranno realizzati interventi nei settori agronomico e delle energie rinnovabili, individuati come ambiti trainanti per contribuire a sostenere il tessuto socio-economico locale e migliorare le condizioni di vita delle popolazioni.

E’ prevista inoltre la realizzazione di un’anagrafe online dei professionisti originari dei Paesi dell’Africa Saheliana, ma che vivono in Italia.
Nella recente missione in Senegal, la delegazione dei partner è stata ricevuta dalla direttrice dell’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo a Dakar, dall’ambasciatore italiano in Senegal, dal direttore dei programmi e progetti dell’Agenzia nazionale senegalese per le energie rinnovabili (ANER) e dai rappresentanti delle amministrazioni delle località di Kaffrine e Yene, dove stati realizzati impianti per l’irrigazione a goccia con sistemi di pompaggio alimenti da pannelli fotovoltaici.

 

Fonte: Enea.it

 

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui