Italian Arab Busineess Forum, il 17 ottobre a Roma

0
16

Ci sono le più significative opportunità di business nei mercati dell’area MENA (Middle East and North africa) e la promozione delle potenzialità di investimento offerte dall’Italia presso gli investitori Arabi al centro dell’Italian Arab Busineess Forum che si svolgerà il 17 ottobre a Roma, nell’auditorium di Confindustria. La seconda edizione del Forum si rivolge ad imprese ed aziende, a rappresentanti governativi, membri del Parlamento, esponenti della comunità finanziaria e delle principali istituzioni economiche, sia italiane che arabe, e rappresenta dunque un’occasione di incontro particolarmente significativa nell’ambito del rafforzamento delle relazioni economiche e culturali tra Italia e Paesi Arabi.

Tra le novità di maggiore rilievo sarà la partecipazione degli UAE in qualità di Guest Country. La cooperazione bilaterale tra Emirati Arabi Uniti e Italia ha conosciuto infatti negli ultimi anni un rafforzamento significativo, che ha portato il volume dell’interscambio commerciale tra i due Paesi a superare i 6 miliardi di euro di valore nel 2017. Il Paese del Golfo sarà rappresentato ad altissimi livelli grazie alla presenza di una delegazione guidata dal Ministro per l’Economia e Industria Sultan Al Mansoori. Un focus è interamente dedicato alla presentazione delle più importanti opportunità di business e investimento per le imprese italiane negli Emirati Arabi Uniti, e particolare attenzione sarà riservata all’ormai imminente Expo 2020.

Tra i sostenitori del Forum anche Intesa Sanpaolo che pone i mercati dell’area MENA come un’area strategica per l’istituto di credito che sostiene anche l’attività della Joint Italian Arab Chamber of Commerce (JIACC), tra gli enti organizzatori dell’evento.

Il programma affronterà tematiche di grande attualità, dando anche spazio ai principali trend di sviluppo di settori che nel futuro potranno giocare un ruolo centrale nelle relazioni economiche e commerciali tra Italia e Paesi Arabi, tra cui Innovazione & Trasformazione digitale, Logistica & Infrastrutture, Food Industry & Agribusiness.

 

Fonte: Ansa

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui