L’azienda lombarda Maximal dopo la Tunisia arriva in Marocco

0
30

Prodotti di qualità, logistica efficiente, piattaforme e-commerce settoriali e confronto con il cliente per individuare le soluzioni più adatte per il proprio business. Questi gli elementi chiave che compongono l’offerta dell’azienda Maximal, realtà imprenditoriale della provincia di Lecco specializzata nella distribuzione e vendita di prodotti di illuminazione.

Una realtà in continua evoluzione, che ha saputo coniugare l’esperienza trentennale nel settore della distribuzione con le opportunità offerte dal web, sfruttando le nuove tecnologie di comunicazione online per restare competitiva nei mercati in continua evoluzione.

Mercati nei quali l’azienda ha consolidato la propria presenza nel corso degli anni, affrontando anche la sfida di espandersi all’estero.

“E’ la Tunisia il primo mercato estero in cui ci siamo affacciati”, spiega Paolo Strina, socio di Maximal.

Nel mercato tunisino Maximal ha distribuito prodotti di illuminazione provenienti dall’Italia per poi essere installati in strutture locali.
Forte della prima esperienza positiva in Nord Africa, l’azienda lecchese decide di affrontare un’ulteriore sfida, sempre nel continente africano: il Marocco. E’ in questa occasione che Maximal si affida a Promos.

“Grazie a Promos abbiamo ricevuto contatti validi e interessanti nel Paese, instaurando relazioni commerciali proficue con operatori nel campo dell’illuminazione e aziende di costruzione” racconta Strina.

Ed è proprio a Casablanca che Maximal sta ottenendo risultati importanti, sia per le caratteristiche del mercato marocchino, più grande di quello tunisino e con una maggiore stabilità politica ed economica, sia per le politiche di incentivazione agli investimenti esteri messi in atto dal governo di Rabat, attraverso la creazione di alcune free zone. Ultimo ma non ultimo, un sistema finanziario tra i più efficienti di tutta l’Africa a supporto delle attività di import-export.

“Promos ha contribuito in maniera fondamentale al successo del nostro business in Marocco” prosegue Strina.

“Per poter affrontare un nuovo mercato estero è importante entrare in contatto con gli interlocutori giusti e Promos ha saputo fornirci un supporto costante sia nell’individuazione di operatori locali validi e interessati ai nostri prodotti, sia nella fase di follow-up a seguito degli incontri effettuati.” 

Molto spesso infatti, le aziende, per problemi di tempo e risorse, non riescono a dare seguito agli incontri effettuati in loco: diventa fondamentale avere un supporto da parte di strutture specializzate come Promos che, grazie anche a validi partner in loco, possono garantire un’attività di follow-up commerciale al fine di concludere ordini ed intercettare nuove opportunità di business.

“Informazione costante sui mercati esteri in cui si vuole investire, individuazione del supporto corretto in Italia che sappia individuare partner affidabili nel mercato, sviluppo di relazioni personali con i contatti di riferimento, instaurando così un rapporto di fiducia al di là delle transazioni commerciali, sono i principali ingredienti per un export di successo “ conclude Strina.

 

Fonte: Promos-Milano.it

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui