Tunisia: entro fine 2018 più autorità sull’energia

0
20

La Tunisia si doterà di un’autorità di regolazione per l’energia elettrica entro la fine del 2018. Lo ha annunciato il ministro tunisino dell’Energia, delle Miniere e delle Rinnovabili, Khaled Kaddour, in occasione di una conferenza a Gammarth sulla strategia energetica tunisina.

La creazione di questa Autorità indipendente è una delle raccomandazioni della Banca mondiale nei confronti dei Paesi del Maghreb e figura tra i punti principali della strategia nazionale della transizione energetica tunisina tra i cui obiettivi principali vi è l’aumento della quota delle energie rinnovabili al 30% del totale della produzione elettrica entro il 2030.

L’Autorità veglierà sull’applicazione delle regole e sosterrà lo sviluppo del settore preparando il terreno ai progetti di interscambio e interconnessione con i paesi vicini, come il progetto italo-tunisino del cavo sottomarino tra Sicilia e Tunisia ‘Elmed’.

 

Fonte: Ansa

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui