Tunisia: fine 2018 la produzione di fosfati aumenterà 4,5 MLN di tons

0
12

La produzione di fosfati in Tunisia è aumentata di 10.000 tonnellate nel secondo trimestre del 2018, rispetto allo stesso periodo del 2017.Lo ha annunciato il segretario di Stato del ministero dell’Energia, Hachem Hmidi, responsabile del dipartimento miniere, precisando che la produzione dovrebbe raggiungere 4,5 milioni di tonnellate entro la fine del 2018, e annunciando che la produzione nazionale di fosfati raddoppierà in tempi brevi grazie al lancio di tre nuovi progetti pubblici. Tra essi quello di Meknassi, nel governatorato di Sidi Bouzid, che verrà inaugurato tra qualche settimana, con una capacità produttiva iniziale stimata di 500.000 tonnellate di fosfati. E ancora, il gigantesco progetto di Sra Ouertane, nel governatorato del Kef, con una capacità produttiva da 4 a 5 milioni di tonnellate, e quello di Tozeur-Nafta, con una capacità di 2,5 milioni di tonnellate. Il segretario di Stato ha inoltre affermato che ogni giorno il proprio dicastero compie notevoli sforzi per riportare entro il 2019, i livelli della produzione a quelli del 2011.

 

Fonte: Ansa

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Inserisci il tuo nome qui